Villa Elisa
La proprietà è sita nel Comune di Zambrone, che confina a nord con il comune di Briatico, a est con il comune di Zaccanopoli, a sud con il comune di Parghelia e a ovest con il Mar Tirreno.
Il territorio ordinato a terrazzamenti si presenta con valli e profonde incisioni fluviali come la fiumara nominata "Potame" che fa da confine con il comune di Briatico e vicino alla quale è sita la proprietà di Villa Elisa. Dal punto di vista paesaggistico, Zambrone è caratterizzato dalla varietà degli ambienti marini e dal litorale che passa repentinamente dalle lunghe e basse spiagge alle scogliere granitiche.
Se la vostra vacanza ha come obiettivo il mare ed una vita di puro relax, avete scelto il posto giusto!

la costa che da Briatico passa per Tropea giungendo fino a Capo Vaticano e Nicotera è tutto un susseguirsi di calette sabbiose, incastonate da falesie di roccia, il tutto bagnato dalle acque turchesi del Tirreno.

Lo scenario - già di per sé spettacolare - è impreziosito all'orizzonte dai profili delle isole Eolie e da Stromboli in particolare (da Tropea e da Vibo Marina, un servizio di aliscafi consente di raggiungere facilmente queste destinazioni), mentre a nord campeggiano le montagne della catena costiera calabrese che si estendono a perdita d’occhio con le sue mille sfumature di verde e la sua natura lussureggiante.

Partendo da Villa Elisa, lungo la Costa degli Dei è possibile - in 5 minuti (2,6 Km) - raggiungere le spiagge di Zambrone, piuttosto ampie rispetto alla superficie e al numero di abitanti del paese: la zona sottostante al paese di Zambrone, situato al di sopra del livello del mare, è caratterizzata da un'ampia zona di spiaggia attrezzata con numerosi stabilimenti balneari, capaci di offrire ogni comfort alle migliaia di turisti che arrivano ogni anno.
Una delle più belle spiagge che caratterizza la zona di costa nelle immediate vicinanze di Villa Elisa è sicuramente quella del Paradiso del Sub: accedendo all'interno di un parcheggio privato, dove si può comodamente lasciare la propria auto (servizio a pagamento), è possibile - dopo un breve tratto a piedi - raggiungere alcune calette tra le più pittoresche della costa. Anche i cani, se bene educati, possono tranquillamente accedere al bagnasciuga.

tropea isola
Non molto distante da Zambrone - a circa 12 km da Villa Elisa, con un breve percorso in auto di 15-20 minuti - è possibile raggiungere una delle destinazioni più ambite della costa: Tropea. Questa località è incastonata tra spiagge di sabbia bianca e sottile, di una bellezza mozzafiato, che nulla hanno a inviare a quelle caraibiche. Molto pittoresco è l'enorme scoglio sormontato da una chiesetta che, come una pietra preziosa, arricchisce il panorama della Costa Tropeana. Numerosi i locali che offrono cucina tipica calabrese e vita notturna, perfetti, per completare una giornata trascorsa tra sole e mare.

Oltrepassando di poco Tropea - a circa 16 km dalla proprietà di Villa Elisa - è possibile raggiungere la località di Santa Domenica di Ricadi, con la sua alternanza di costa rocciosa e deliziose calette risplendenti al sole per la loro sabbia bianchissima. Si tratta di un vero e proprio paradiso naturale, non troppo frequentato dai turisti, che mantiene inalterato il suo fascino quasi selvaggio.
Esaminiamo insieme le principali località che caratterizzano la zona:
  • Zambrone marina: per quanto piccolo, questo paese della costa possiede un litorale di ampio interesse turistico e naturalistico. Tra le zone più interessanti vanno evidenziate la baia di Zambrone, situata nelle immediate vicinanze della località Marina e caratterizzata dalla presenza di sabbia quasi del tutto bianca. Non mancano le zone adibite a spiaggia libera, ma numerose sono le strutture ben attrezzate che offrono al turista ogni comfort e ogni servizio per una vacanza di puro relax e divertimento.
  • Spiaggia Marinella: nota come uno dei posti da vedere più belli in assoluto, si tratta di una spiaggia che offre al turista un mix affascinante delle tipologie di costa calabra. Quasi divisa in due, presenta una parte di spiaggia ideale per chiama la sabbia e una parte più avventurosa, ricca di scogli e sassolini che invitano il bagnante a tuffarsi o ad entrare lentamente nelle acque cristalline. Ci si trova spesso davanti ad un mare così limpido da consentire the distinguere I pesciolini sul fondale. La località si può raggiungere sia a piedi che in macchina.
  • Spiaggia paradiso il sud: come ci suggerisce il nome stesso si tratta di un vero proprio piccolo paradiso. Per arrivarci bisogna accedere ad un parcheggio privato a pagamento e scendere lungo il sentiero non del tutto agevole, ma assolutamente fattibile soprattutto se dotati un bel paio di scarpe da ginnastica. Si susseguono una dietro l'altra alcune calette: solitamente è possibile trovare uno spazio un po' più ampio evitando di fermarsi alla prima caletta, proseguendo oltre gli scogli per scoprire altre insenature ideali per un riposo in tutto relax. Può essere utile portare con sé un paio di scarpette di gomma per camminare tre scogli senza problemi ed essere attrezzati di tutto il necessario per un picnic, visto che queste calette non sono servite da servizi e bar.
Se si è disposti a fare qualche chilometro in più: Capo Vaticano
Considerata dalla rivista francese “les grands Voyageurs” come la terza spiaggia più bella d'Italia È tra le 100 spiagge più belle del mondo, grazie all'impressionante color turchese del suo mare la località di capo Vaticano si insinua tra le scogliere Bella costa circondate dalla macchia mediterranea. Alcune delle piccole spiagge lungo questo tratto di costa sono raggiungibili solo via mare ho attraverso sentieri impervi. Ma Capo Vaticano è innegabilmente il luogo ideale per gli amanti delle immersioni subacquee. Non è difficile da raggiungere partendo dalla proprietà diVilla Elisa: la distanza è di circa 22 km, 26 minuti in auto, secondo il traffico.
Non solo Tropea ...
Ma se da un lato, l'invidiabile posizione di Villa Elisa offre al turista - in pochi minuti in auto - la blasonata meta turistica di Tropea, spostandosi in direzione opposta è possibile raggiungere - percorrendo pochi chilometri (4 Km circa) - la località balneare di Briatico con le sue coste di sabbia e roccia bagnate dalle acque del Tirreno, in grado di far assaporare al turista attento un interessante ventaglio di alternative naturali, culturali e gastronomiche. Tra le destinazioni da segnalare nella zona la deliziosa spiaggia di Sant’Irene, gli arenili della località di San Giuseppe e le lunghe spiagge limitrofe al porticciolo di Briatico, dove è possibile ammirare e visitare il rudere di un’antica torre - detta la Rocchetta, uno dei punti più fotografati della costa - che prosegue, in direzione di Vibo Valentia marina, con la pittoresca spiaggia di Baia Safò.

A 18 chilometri circa (una ventina di minuti in auto), oltrepassando Briatico e Vibo Valentia Marina, non ci si può negare una visita alla deliziosa cittadina di Pizzo. Deliziosa per il suo panorama che abbraccia un ampio tratto di costa dai colori sfavillanti dal verde all’azzurro al blu profondo, per i suoi vicoli pittoreschi e soprattutto per i suoi innumerevoli bar-gelaterie che offrono al turista - tra le tante golose alternative - un’assaggio del noto “tartufo di pizzo”, specialità gelato conosciuta ed apprezzata in tutto il mondo. Fa da sfondo alla degustazione in piazzetta il Castello Aragonese di Murat, recente sito di nuovi scavi e ritrovamento di reperti originali ben conservati.
Dopo una giornata in spiaggia e un bel gelato, non si può lasciare Pizzo senza visitare la Chiesetta di Piedigrotta, che offre al tramonto uno spettacolo suggestivo, un’esperienza quasi mistica che coinvolge il visitatore nell’ammirare le statue scolpite nel tufo nei minimi dettagli e avvolte da un’antica leggenda di mare.

Come si arriva

In Treno:

Stazione Ferroviaria Vibo Valentia - Pizzo.
Treni regionali per Tropea.


In Aereo:

Aeroporto di Lamezia Terme (50 Km).
Aeroporto di Reggio Calabria (90 Km).